di Massimo Donà

Filosofia del vino

Filosofia del vino

Prezzo di listino €12,00
Prezzo scontato €12,00 Prezzo di listino
Un percorso singolare, che propone un'inedita prospettiva sulla filosofia occidentale - uno sguardo, per così dire, bagnato dal vino. Già cara a Dioniso, e insignita assai presto di un alto valore simbolico anche dalla ragione filosofica, tale bevanda consente una profonda riconsiderazione del rapporto tra vita e pensiero, vizio e virtù, ragione e passione, misura e dismisura. Ciò cui si allude, nel contesto di un’analisi insieme rigorosa e gustosamente aneddotica, è un’altra immagine della filosofia in quanto tale. E proprio a partire dal vino. Dalla condanna più radicale al più sincero entusiasmo, da un interesse più specificamente scientifico a un non meno frequente e radicale investimento simbolico, diversi sono stati gli atteggiamenti nei confronti della sua potenza seduttiva. Ma costante doveva rimanere la pregnanza di una suggestione che di continuo ha dischiuso orizzonti nuovi e affascinanti.
Leggi di

Dettagli

Editore Bompiani
Copertina Brossura
EAN 9788845255304
Dimensioni 12.7 x 19.3 cm
Lingue Italiano
Pagine 240
Data di uscita 10/09/2003

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto