di Daniele Fedeli, Claudia Munaro

Bullismo e cyberbullismo. Come intervenire nei contesti scolastici. Dall'analisi di casi alla progettazione di interventi di contrasto secondo la Legge 71/2017

Bullismo e cyberbullismo. Come intervenire nei contesti scolastici. Dall'analisi di casi alla progettazione di interventi di contrasto secondo la Legge 71/2017

Prezzo di listino €26,00 + 8 punti Giunticard
Prezzo scontato €26,00 + 8 punti Giunticard Prezzo di listino

Una guida operativa destinata a insegnanti e dirigenti, fondamentale per analizzare e affrontare le diverse manifestazioni dei fenomeni di bullismo lungo l’intero percorso scolastico, fino alla scuola secondaria di II grado.

STRUTTURA E CARATTERISTICHE CHIAVE:

Tramite l’analisi di casi paradigmatici, vengono discusse le differenti forme del problema: dai segnali precoci di aggressività nella scuola dell’infanzia al bullismo di tipo più fisico nella scuola primaria fino al recente e insidioso fenomeno del cyberbullismo in età adolescenziale. Focus specifici sono dedicati a forme particolari di bullismo: a sfondo razzista, omofobico, contro studenti con disabilità.

Ogni caso viene presentato in base a uno schema di riferimento:

  • inquadramento psicopedagogico;
  • aspetti normativi, anche in base alle recenti disposizioni sul cyberbullismo (Legge 71/2017);
  • strategie preventive e di intervento a livello di gruppo classe;
  • approccio psicoeducativo sul singolo e sulla famiglia;
  • intervento inter-istituzionale tra scuola e territorio.

 Questo schema guida l’analisi di casi di bullismo e la progettazione di interventi multidimensionali, in grado di ridurre l’incidenza dei fenomeni di aggressività e violenza a scuola. La Guida è corredata da una serie di strumenti (questionari, rating-scale, schede operative ecc.) utili per l’azione su singoli casi di bullismo e cyberbullismo, nonché per la creazione di una scuola sicura e prosociale, in un’ottica proattiva e non solo reattiva.

UTILE PER:

  • analizzare le diverse forme di violenza in età evolutiva, distinguendo il bullismo da fenomeni di aggressività estemporanea e transitoria;
  • progettare l’intervento psicoeducativo rivolto al singolo studente, alla classe e all’intero istituto;
  • individuare i primi segni di rischio in tutte le fasce di scuola, implementando le più efficaci e sperimentate misure proattive;
  • lavorare sui fenomeni di vittimizzazione e di esclusione sociale, fin dalla scuola dell’infanzia.
Leggi di

Dettagli

Editore Giunti EDU
Copertina Cartonato olandese
EAN 9788809872035
Dimensioni 19.4 x 26.4 cm
Lingue Italiano
Pagine 224
Data di uscita 09/01/2019

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto