di Petra Goedde

Culture globali. Una storia di omologazione e resistenza dal 1945 a oggi

Culture globali. Una storia di omologazione e resistenza dal 1945 a oggi

Prezzo di listino €22,00 + 7 punti Giunticard
Prezzo scontato €22,00 + 7 punti Giunticard Prezzo di listino
Non possiamo capire la storia del mondo dopo il 1945 se non prendiamo atto di come i popoli e le comunità siano stati influenzati a livello di mitologie condivise, costumi e modi di vivere. Dalla Guerra fredda al '68 e all'emergere delle culture giovanili, dal crollo del muro di Berlino all'affermarsi delle lotte di genere, dall'esplosione del turismo internazionale ai drammatici flussi migratori contemporanei, questo saggio delinea i tratti fondamentali della cultura negli ultimi ottant'anni, concentrandosi su fenomeni e tendenze capaci di espandersi al punto di rivestire un significato mondiale. Nonostante la globalizzazione sembri ormai un dato di fatto, non tutte le identità e specificità culturali e sociali sono andate scomparendo. Culture globali mostra infatti come nei decenni scorsi le specificità nazionali e locali emergenti e le forme più diverse di controcultura si siano diffuse e intrecciate e abbiano resistito alle continue pressioni tese all'omologazione e al conformismo culturale. È così che, all'inizio del XXI secolo, anche in seguito alle recenti difficoltà dell'economia e della politica internazionale, nonché al trionfo dei nazionalismi e delle rivendicazioni autonomistiche, il mondo appare complessivamente caratterizzato dalla diversità più che dall'omologazione, meno integrato, meno democratico e meno tollerante rispetto al recente passato.
Leggi di

Dettagli

Editore Einaudi
Copertina BC
EAN 9788806226824
Dimensioni da 20 a 27.9 cm
Lingue Italiano
Pagine 256
Data di uscita 23/05/2023

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto