Guida per il docente - Italiano 1. Didattica curricolare e Funzioni Esecutive: un approccio integrato - Un metodo efficace per alunni con BES e DSA, utile per tutta la classe

Guida per il docente - Italiano 1. Didattica curricolare e Funzioni Esecutive: un approccio integrato - Un metodo efficace per alunni con BES e DSA, utile per tutta la classe

Prezzo di listino €18,00
Prezzo scontato €18,00 Prezzo di listino

La Guida per il docente Italiano cl 1, si colloca all'interno del progetto "IPERdidattica", un percorso di insegnamento, potenziamento e recupero che integra i contenuti scolastici con l'allenamento delle funzioni esecutive.

STRUTTURA E CARATTERISTICHE CHIAVE:

La Guida affronta i contenuti disciplinari del curricolo di Italiano di classe prima (dalle lettere alle sillabe, fino alle parole) potenziando in modo integrato attenzione, flessibilità e memoria di lavoro. Il volume è estremamente utile per accompagnare e completare i percorsi didattici presenti nei libri di testo adozionali. La metodologia proposta esalta l’identità pedagogica nel processo di apprendimento integrandola con i dati della ricerca neuroscientifica.

In questa prospettiva, si è cercato di dare una risposta concreta alle criticità che i docenti incontrano nella gestione delle piccole-grandi difficoltà che i bambini possono manifestare nel percorso di apprendimento. Tali difficoltà riguardano tanto l’acquisizione delle abilità strumentali relative all’Italiano quanto la gestione di alcuni aspetti parimenti importanti, come ad esempio riuscire a rimanere attenti, passare da un compito a un altro, organizzarsi in funzione delle consegne di lavoro, memorizzare...

La Guida è ricca di proposte operative ed è corredata da materiali pronti all’uso. Tutte le attività si fondano su strategie didattiche che fanno leva sulla curiosità e sulla motivazione dei bambini e sono finalizzate ad agevolare e sostenere l’apprendimento

La Guida contiene:

  • una sezione che spiega il modello neuropsicologico di riferimento e sostiene la necessità di un approccio integrato per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento e i BES;
  • le proposte didattiche contestualizzate all’Italiano, che integrano il contenuto disciplinare con le attività di potenziamento delle Funzioni Esecutive (i processi alla base degli apprendimenti scolastici, quali: l’attenzione, la pianificazione, il problem solving e la memoria di lavoro);
  • tutti i materiali di lavoro che servono per lo svolgimento delle attività con il gruppo classe e con i singoli;
  • una sintetica Guida all’uso del Quaderno per il bambino.

E' UTILE PER:

  • progettare il lavoro in classe traducendo le indicazioni fornite dalle Neuroscienze in una didattica di potenziamento dei processi che sostengono gli apprendimenti curricolari, in un’ottica di didattica inclusiva.
  • supportare in modo efficace e concreto il lavoro didattico quotidiano, suggerendo vie da intraprendere per accompagnare tutti gli alunni – compresi quelli con difficoltà di apprendimento e altri Bisogni Educativi Speciali – al successo formativo.
  • Aiutare i bambini a capire come pensano e imparano e insegnare loro a utilizzare questa conoscenza per affrontare con successo le sfide che incontrano nel processo di apprendimento.

“Imparare a leggere, scrivere e far di conto è l’obiettivo principale che un bambino deve raggiungere nei primi anni di scuola: il non riuscire o il riuscire con fatica potrebbe inficiare tutto il suo percorso scolastico successivo. La criticità più importante che oggi, più che mai, un insegnante si trova ad affrontare riguarda la necessità di conciliare l’estrema eterogeneità – in termini di risorse, modi e stili di apprendimento – dei diversi alunni con l’uniformità delle richieste ministeriali rispetto al raggiungimento di competenze, conoscenze e obiettivi didattici. La nostra proposta metodologica – frutto di un lavoro di ricerca sul campo – nasce proprio da queste criticità e dall’esplorazione di ambiti teorici e pratici: l’IPERdidattica rappresenta un’integrazione tra didattica curricolare, aspetti di potenziamento delle abilità che sottostanno agli apprendimenti (memorie e attenzioni) e modalità di approccio che derivano dall’abilitazione neurolinguistica (apprendimento senza errori, minima variazione, massima gradualità e ricorsività).” Gli autori.

Leggi di

Dettagli

Editore Giunti EDU
Copertina Brossura
EAN 9788809856790
Dimensioni 23.0 x 29.0 cm
Lingue Italiano
Pagine 144
Data di uscita 27/09/2017

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto