di Corrado Augias

Il disagio della libertà. Perché agli italiani piace avere un padrone.

Il disagio della libertà. Perché agli italiani piace avere un padrone.

Prezzo di listino €12,00 + 4 punti Giunticard
Prezzo scontato €12,00 + 4 punti Giunticard Prezzo di listino
Nell'ultimo secolo di storia, dal fascismo a oggi, l'Italia ha vissuto prima il Ventennio di Mussolini e poi il quasi-ventennio berlusconiano, scegliendo di farsi governare da uomini con una evidente, e dichiarata, vocazione autoritaria. Perché? Una risposta possibile è che siamo un popolo incline all'arbitrio, ma nemico della libertà: come mostra Corrado Augias in questa indagine colta e curiosa su una pericolosa debolezza del nostro carattere nazionale, con la libertà vera, faticosa, fatta di coscienza e impegno sembriamo trovarci a disagio, pronti a spogliarcene in favore di un qualunque Uomo della Provvidenza. E mentre il degrado della vita politica assume toni sempre più drammatici, Augias lancia un appello a ritrovare lealtà, orgoglio nazionale e consapevolezza di un destino comune. Perché la libertà, intesa come il rispetto e la cura dei diritti di tutti, non è un'utopia da sognare ma un traguardo verso cui tendere.
Leggi di

Dettagli

Editore Rizzoli
Copertina BC
EAN 9788817071185
Dimensioni da 20 a 27.9 cm
Lingue Italiano
Pagine 168
Data di uscita 03/01/2014

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto