di Daniele Miano

La dea Fortuna. Una divinità e i suoi significati nella Roma repubblicana e nell'Italia antica.

La dea Fortuna. Una divinità e i suoi significati nella Roma repubblicana e nell'Italia antica.

Prezzo di listino €23,00 + 7 punti Giunticard
Prezzo scontato €23,00 + 7 punti Giunticard Prezzo di listino
La dea Fortuna è stata tra le divinità più diffuse e popolari nell'Italia antica e a Roma. Si tratta di una figura complessa, a cui gli antichi attribuirono una notevole varietà di culti, epiteti, poteri e significati, spesso individualizzati e a tratti persino contraddittori. Il volume la esamina con un'attenzione particolare nei confronti di Roma, concentrandosi soprattutto sul periodo arcaico e repubblicano, dalle origini fino all'epoca delle guerre civili tra Cesare e Pompeo (I sec. a.C.), ma senza trascurare l'ambito italico e mediterraneo. La dea Fortuna aveva un forte aspetto semantico, essendo legata al concetto di caso, successo, buona e cattiva sorte. Quando comunità, individui e gruppi sociali interagivano con lei, si relazionavano con questa dimensione, rinegoziandola, arricchendola di nuovi significati e mettendo in questione associazioni prestabilite. Lo studio della dea basato sull'analisi concettuale permette di stabilire un quadro innovativo del suo sviluppo storico nel contesto delle interazioni culturali nell'Italia antica e di proporre un nuovo metodo di ricerca sul politeismo fondato sul legame tra divinità e i loro significati.
Leggi di

Dettagli

Editore Carocci
Copertina BC
EAN 9788829004195
Dimensioni da 20 a 27.9 cm
Lingue Italiano
Pagine 216
Data di uscita 28/10/2021

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto