di Timothy Snyder

La paura e la ragione. Il collasso della democrazia in Russia, Europa e America

La paura e la ragione. Il collasso della democrazia in Russia, Europa e America

Prezzo di listino €16,00 + 5 punti Giunticard
Prezzo scontato €16,00 + 5 punti Giunticard Prezzo di listino
Dopo il crollo dell'Unione Sovietica e dei regimi comunisti europei sembrava che la vittoria della democrazia fosse definitiva e che il nuovo millennio avrebbe portato con sé un futuro di pace. Come tutti sappiamo, non è andata così, anzi. Dalla Russia di Putin, l'autoritarismo ha iniziato a espandersi in Europa e in America, e oggi l'Occidente assiste a un impensabile ritorno di tendenze nazionaliste e populiste. In questo suo nuovo libro, il grande studioso Timothy Snyder spiega i motivi del crollo della democrazia in Russia, e ci mostra come Putin abbia usato social network, fake news e altre strategie per influenzare l'opinione pubblica mondiale facendo leva sul malessere suscitato dalla perdurante incertezza economica e sociale. Dall'annessione della Crimea all'invasione dell'Ucraina, dalla Brexit alla manipolazione delle elezioni americane, Snyder ripercorre i principali eventi che in questi anni hanno condotto allo stallo delle democrazie, convinto che il rischio di un ritorno agli errori del passato possa essere sconfitto solo dalla ragione della società liberale fedele ai principi dell'uguaglianza e della solidarietà.
Leggi di

Dettagli

Editore Rizzoli
Copertina BC
EAN 9788817185684
Dimensioni da 20 a 27.9 cm
Lingue Italiano
Pagine 400
Data di uscita 23/01/2024

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto