Orfici. Testimonianze e frammenti nell'edizione di Otto Kern. Testi originali a fronte

Orfici. Testimonianze e frammenti nell'edizione di Otto Kern. Testi originali a fronte

Prezzo di listino €28,00
Prezzo scontato €28,00 Prezzo di listino
L'Orfismo si diffuse in Grecia nel VI secolo a.C. come religione misterico-dionisiaca parallela alla religione pubblica olimpica. Il punto centrale della sua proposta dottrinale - contro la visione omerico-esiodea degli uomini intesi come mortali - è la credenza nelI'immortalità e nella reincarnazione dell'anima (o demone, un frammento del dio Dioniso intrappolato nell'involucro del corpo), con tutte le pratiche di purificazione che verranno poi riprese e ripensate dalla filosofia pitagorica e platonica. L'edizione classica di Kern del 1922, qui proposta integralmente con la prima traduzione italiana, raccoglie sia le testimonianze sia i frammenti della tradizione scritta, ma anche materiale archeologico, tratto soprattutto dalle laminelle auree che gli orfici ponevano sulle fronti dei defunti prima della sepoltura, Il volume è introdotto da un asggio di Giovanni Reale, che mette in luce l'importanza dell'Orfismo per la nascita del concetto di psyche nella successiva filosofia presocratica.
Leggi di

Dettagli

Editore Bompiani
EAN 9788845266881
Dimensioni 15.0 x 21.0 cm
Lingue Italiano
Data di uscita 10/03/2011

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto