di Giorgio Vigolo

Poesie

Poesie

Prezzo di listino €18,00 + 6 punti Giunticard
Prezzo scontato €18,00 + 6 punti Giunticard Prezzo di listino
Questa antologia, introdotta e curata da Andrea Gialloreto, attraversa tutta l'opera poetica di Giorgio Vigolo, dagli esordi vociani alle sorprendenti quanto trascurate raccolte della vecchiaia (come "I fantasmi di pietra" e "La fame degli occhi", edite rispettivamente nel 1977 e nel 1982). Vigolo coniuga alla disperata pronuncia di un male di vivere non eradicabile l'ascolto delle voci del trascendente. Sono questi messaggeri e visitatori notturni (ombre familiari, angeli e dèmoni che prendono dimora nella mente di Vigolo) a dettare i ritmi febbrili di una poesia connotata da interferenze della memoria, inganni onirici, visioni infere e scorci celesti. Trasfigurazioni fantastiche di strade, palazzi e chiese suscitano i fantasmi di pietra della topografia irreale di una Roma eterna, riletta alla luce del Barocco, del Romanticismo e della pittura metafisica. dell'affabulazione espressionistica e sul taglio della folgorazione romantica come estremo dibattito e dramma dell'anima e dei suoi demoni».
Leggi di

Dettagli

Editore Le Lettere
Copertina BC
EAN 9788893664158
Dimensioni da 15 a 19.9 cm
Lingue Italiano
Pagine 248
Data di uscita 24/11/2023

La carta fedeltà delle librerie Giunti al Punto